Vai al contenuto
Home » tradizione

tradizione

Il caffè della Peppina

caffettiera napoletana con tazzina e chicchi di caffè, fotografia Patrizia Piccini, ©Fototeca Gilardi

Una delle più conosciute tradizioni italiane, oltre alla musica, al cibo, all’arte, è quella che ci vuole cultori del caffè. Il nostro risveglio è indissolubilmente associato ad una tazzina di questa bevanda amara e corroborante, nata dall’altra parte del mondo, ma fatta nostra da secoli.
In epoca di cialde inquinanti e macchinette per espresso, dimentichiamo che lo strumento principe per la preparazione classica del caffè, la moka, è stato inventato da un italiano, Alfonso Bialetti, nel 1933. In ogni casa fino a qualche decennio fa la moka lavorava indefessamente tutto il Leggi tutto »Il caffè della Peppina

Napoli è napoletanità

O-SOLE-MIO

Quando si dice “Napoli” il pensiero corre subito ai simboli di questa città, si tratti di personalità, di luoghi o di eventi. Simboli visivi o sonori. Ai suoi “tipici” prodotti: dall’alimentazione alla musica, dalla pizza alla canzone melodica. Napoli è… un’idea che si presta egregiamente alla suaLeggi tutto »Napoli è napoletanità

Wurmkos progetto Cénte – festa 19 agosto

L’Associazione Culturale Vincenzo De Luca e la Fondazione Wurmkos onlus presentano Cénte nell’ambito dell’iniziativa A cielo aperto, attività di ricerca nel mondo dell’arte contemporanea, che ha l’obiettivo di incrementare le installazioni di opere permanenti nel paese di Latronico. Cénte si ispira alla cultura popolare, fortemente radicata nel territorio lucano, di cui ancora oggi si sono conservati i riti. Il gruppo Wurmkos di Milano, con il contributo dell’Associazione e con il coinvolgimento di altri gruppi culturali di Latronico e di semplici cittadini, ha dato avvio al progetto nell’estate 2010 con un laboratorio e conclude il percorso con un evento/festa il 19 agosto 2012. Obiettivo del laboratorio è Leggi tutto »Wurmkos progetto Cénte – festa 19 agosto