Vai al contenuto
Home » segnaletica

segnaletica

La traccia universale

17_46_11_ottobre_17_BLG_©FototecaGilardi

Sta rimbalzando su tutti i quotidiani la notizia che le impronte digitali, da più di un secolo punto fermo dell’identificazione, non siano realmente “uniche” e diverse da individuo a individuo. Insieme alla fotografia segnaletica, la loro applicazione in ambito criminologico segnò una vera svolta epocale illudendoci di poter controllare le devianze, semplicemente “schedandole” in modo scientifico. Il potere costituito appropriandosi delle facce e delle impronte dei delinquenti, poteva finalmente Leggi tutto »La traccia universale

Autografi

(una foto al giorno leva l’ignoranza di torno) a cura di Lost Dream Editions

Lo stencil è stato inventato circa 30.000 anni fa. Dopo avere riempito la bocca con un colorante, l’ “artista” lo spruzzava sulla mano appoggiata alla parete della caverna, ottenendone un’immagine a risparmio, che possiamo vedere come un’icona automatica e contemporaneamente come il più antico esemplare di “firma”. Firma che, secoli dopo, la chiesa cattolica impedirà agli artisti di apporre sulle loro opere, costringendoli a nascondere il proprio volto fra i personaggi ritratti o a rivendicarne la paternità, come farà Michelangelo Buonarroti, incidendo nel marmo della “Pietà” il proprio nome di nascosto e in fretta, come dimostrano gli evidenti errori ortografici.
Un’altra “firma” iconica, irrimediabilmente legata alla criminalità, è quella forzosamente rilasciata daLeggi tutto »Autografi