Home » moda » Pagina 4

moda

Per la barba di Merlino!

Finalmente l’uomo “barbuto” è tornato in auge!
Dopo un decennio di depilazioni maschili indiscriminate, il mondo della moda si accorge improvvisamente del fatto che le donne sono più attratte dagli uomini con la barba .
Eppure già nell’antica Grecia, la barba folta era apprezzata e veniva considerata anche segno di saggezza. Basta pensare ai busti degli antichi filosofi, tutti rigorosamente barbuti. D’altronde il prototipo della mascolinità era il grande Zeus, sul cui volto prosperava una gran barba riccia, spesso accostata ad una capigliatura leonina.
Alessandro Magno invece aveva imposto ai suoi soldati di radersi il viso completamente, perché riteneva che i nemici avrebbero potutoLeggi tutto »Per la barba di Merlino!

Romantici sirenetti e regine anoressiche

Ecco iniziato il tormentone della “prova-costume” alla quale, pare, siamo tutti sottoposti come se vivessimo costantemente sulla passerella di Miss (e Mister) Universo.
Non è dato sottrarsi, pena il discredito eterno e il generale ludibrio.
L’unica consolazione viene dalla storia che ci dimostra quanto i dettami tirannici di oggi, qualche decennio fa sarebbero apparsi ridicoli e i loro risultati estetici, piuttosto ributtanti.Leggi tutto »Romantici sirenetti e regine anoressiche

La solita cravatta

Fra poco festeggeremo il giorno dedicato ai papà.
Tradizione vuole che il 19 marzo,  giorno di San Giuseppe, in molte zone d’Italia si raccolga una gran quantità di frasche da incendiare in giganteschi falò per festeggiare la fine dell’inverno. Tutt’ora in alcuni paesi la cerimonia è più che mai viva e si sovrappone ai più celebri riti di Segavecchia.
Ma per chi non è occupato a creare covoni da incendiare, il problema della festa del papà rimane quello di trovare un regalo degno per l’amato genitore senza arricchire il “parco cravatte” già annualmente rifornito dal 1976 .

Ci si butta su tecnologia e viaggi, abbigliamento, libri e così via. Eppure la storia della cravatta andrebbe Leggi tutto »La solita cravatta

Alfa Castaldi in mostra

alfa-castaldi_Jamaica

Alfa Castaldi in mostra dal 17 febbraio al 30 marzo 2013. Galleria Carla Sozzani – Corso Como 10 – 20154 Milano, Italia
tel. +39 02.653531  fax +39 02.29004080 www.galleriacarlasozzani.org

Vi segnalo il lavoro di questo ottimo fotografo, che cattura le sue immagini da un insolito punto di vista. Vi lascio al comunicato stampa a cura di Giuliana Scimé che meglio di me vi racconta la mostra e il suo lavoro:

«Fotografo curioso e completo, colto, Alfa Castaldi nella sua carriera professionale ha esplorato vari generi e tutti con grande passione e competenza.Leggi tutto »Alfa Castaldi in mostra

Baffo selvaggio

Qualche giorno fa sono rimasta colpita da una notizia: la recente moda del “trapianto di baffi” che si sta diffondendo tra alcuni uomini, che per tradizione o per “contaminazione culturale” iniziano a considerare i loro baffi come imprescindibile simbolo di mascolinità.

Pare che “il baffo”, più ancora della barba e di altre varianti tricotiche, per molti uomini sia segno di virilità. Farsi crescere i baffi, curarli, curvarli “all’insù” o “all’ingiù” avrebbe, nelle intenzioni maschili, valenze erotiche.
Ecco perché  ci si rinfoltisce la peluria sotto il naso (anch’esso simbolo erotico) per evocare una virilità che, forse, viene percepita come carente o bisognosa di “sostegno”.Leggi tutto »Baffo selvaggio