Vai al contenuto
Home » escrementi

escrementi

La Grande Puzza

L’estate del 1858 a Londra era stata insolitamente calda.
Da giugno, il volume d’acqua trasportato dal Tamigi e dai suoi affluenti si era notevolmente ridotto e gli escrementi che i Londinesi gettavano quotidianamente nel fiume avevano finito per occupare la maggior parte dello spazio, insieme ai cadaveri degli animali, agli scarti di macelleria, alla spazzatura e ai rifiuti industriali, scorrendo lentamente attraverso la città e diffondendo il tifo e  il colera.
Erano secoli che, in tutte le città d’Europa , il contenuto dei vasi usati giorno e notte per i bisogni veniva svuotato dalla finestra sulla pubblica strada. Nel XIII secolo l’usanza era stata regolamentata da severe norme cheLeggi tutto »La Grande Puzza