Vai al contenuto
Home » emigranti

emigranti

I giganti del mare

transatlantico in viaggio, Cromolitografia 1922 - Elaborazione ©Fototeca Gilardi

Il 4 settembre 1881 le due più grandi compagnie di armatori italiani, la palermitana Florio e la genovese Rubattino, si fondono per dare vita alla Generale Navigazione Italiana. Siamo nell’epoca d’oro dei Transatlantici, gli oceani sono solcati dai maestosi giganti del mare che trasportano merci e passeggeri intorno al mondo e l’Italia, unita da poco, ha necessità di sostenere la concorrenza delle compagnie straniere nelle tratte che stanno già Leggi tutto »I giganti del mare

Ultime on-line: le lingue parlate in Europa

MAPPA TOPOGRAFICA DELLE LINGUE PARLATE IN EUROPA

 

«CARTOGRAFIA “Prospetto topografico delle lingue parlate in Europa, colla indicazione della popolazione di ciascuna di essa nei singoli Stati”. “30 milioni d’individui d’origine Europea si trovano stabiliti fuori d’Europa, cioè in Asia, Africa, Oceania, America. Nell’ultima se ne contano più di 22 milioni, i quali formano la nazione dominante. La maggior parte sono Portoghesi, Spagnoli, Inglesi, Irlandesi”. Tavola IX da “La Geografia a colpo d’occhio“, Litografia Corbetta, Milano, 1853.»

Qui è riportata la didascalia originale che Leggi tutto »Ultime on-line: le lingue parlate in Europa

Chissenefrega dell’emigrante

Non è passato che un secolo dall’ultima emigrazione in massa di italiani e già ci risiamo.
Nell’ultimo biennio la popolazione italiana che si è stabilita all’estero è salita del 30% (pare che in realtà questa cifra sia da moltiplicare per tre volte) e, come un tempo, si tratta di individui tra i 20 e i 40 anni (in realtà nel 1880 si partiva per cercare un lavoro già a 16 anni).
Parecchio più alta di una volta è la percentuale di donne sul totale grazie a fondamentali conquiste di genere, ma l’unica vera novità è la destinazione: ora tra le mete preferite c’è ancheLeggi tutto »Chissenefrega dell’emigrante