Vai al contenuto
Home » contadini

contadini

Mesi figurati

calendario didattico e allegorico nella storia , elaborazione ©Fototeca Gilardi

La percezione del tempo è forse uno dei fattori che più ci distingue dai nostri avi. Indubbiamente il ritmo delle nostre vite sembra immensamente accelerato rispetto a quello dei nostri bisnonni, accelerato e ritmato in modo regolare e sempre costante, come un battito cardiaco: ogni giorno è uguale all’altro; ogni giorno, ogni mese, ogni settimana svolgiamo le nostre attività per lo stesso numero di ore, nello stesso luogo, con gli stessi strumenti e mezzi, facendo Leggi tutto »Mesi figurati

La Strage di Melissa

croce di legno posta sulla tomba di bracciante ucciso, strage di Melissa 24 ottobre 1949 Fotografia di Ando Gilardi ©Fototeca Gilardi

Molte pagine buie del passato sono dimenticate e le loro preziose tracce restano custodite solo negli archivi storici. Questo è il caso della Strage di Melissa, quando contadini che chiedevano pane e lavoro tornarono a casa con colpi di mitra nella schiena … e qualcuno non tornò affatto.

È l’ottobre del 1949. La guerra è finita da poco e tutto il Sud è in fermento per l’imminente Riforma Agraria: i decreti del ministro dell’agricoltura Fausto Gullo, già dal 1944 hanno concesso le zone incolte dei latifondi meridionali ai contadini, che versano in condizioni disumane.
In Calabria i proprietari sono particolarmente sordi alle sollecitazioni delLeggi tutto »La Strage di Melissa

L’ombra di Oliver Twist

Fa una certa impressione che la lotta per i diritti dei lavoratori sia ancora vissuta come un ostacolo allo sviluppo economico, in un momento storico in cui il capitalismo vive una crisi profonda e in cui la globalizzazione ha fatto emergere situazioni di sfruttamento che ci riportano agli scenari raccontati da Dickens.
Ancora più impressionante è rendersi conto che proprio in queste settimane, 150 anni fa (nell’autunno del 1864) nasceva la Prima Internazionale dei lavoratori.Leggi tutto »L’ombra di Oliver Twist