Vai al contenuto
Home » arte

arte

Arte a domicilio

Recita in strada. Stampa da dipinto di anonimo del XVI secolo. elaborazione ©Fototeca Gilardi

Il teatro e le esibizioni artistiche tornano in strada.
Grazie a un’ammirevole creatività e spinti dalla necessità di adattarsi alle restrizioni dettate dal Covid molti artisti si stanno riorganizzando per portare a domicilio quello che non può più essere fruito in locali chiusi e affollati.
Forse ispirati dalle figure dei vecchi zampognari itineranti che nel periodo natalizio in città passavano a suonare i loro brani cortile per cortile, oggi molti attori teatrali, musicisti e cantanti oltre a sbarcare sul web con produzioni ad hoc, progettano esibizioni ambulanti per Leggi tutto »Arte a domicilio

Scala sotto le stelle

l'Uomo e le Stelle dell'Universo - Incisione xilografica di anonimo del XVI secolo ewlaborazione ©Fototeca Gilardi

Dopo aver cambiato direttore (da Alexander Pereira a Dominique Meyer ), dopo aver cambiato opera inaugurale (da “Otello” di Verdi a “Lucia di Lammermoor” di Donizetti) e dopo aver rinunciato definitivamente alla rappresentazione fisica di fronte a un pubblico, il Teatro alla Scala di Milano non piega la testa e si riorganizza per celebrare un’apertura virtuale della stagione lirica il prossimo 7 dicembre. Nel giorno dedicato a Sant’Ambrogio lo storico teatro milanese, grazie alla collaborazione con la RAI, presenterà uno Leggi tutto »Scala sotto le stelle

L’arte del capolettera

testo con vari capolettera, pagina dal 'Canto dei Nibelunghi' XIII secolo, elaborazione ©Fototeca Gilardi

Le lettere, i grafemi, che oggi noi associamo al puro suono cui si riferiscono, nascono come immagine, come figure che esprimono un concetto. È noto come la nostra lettera A derivi da un antico ideogramma che raffigurava una testa di toro stilizzata e che rappresentava contemporaneamente l’animale e lo specifico suono dell’alfabeto ad essa associato convenzionalmente nella lingua parlata.
Questa antica origine pittorica dei grafemi, in occidente presto dimenticata, riappare in Leggi tutto »L’arte del capolettera

L’ira della Potnia Theron

la Dama bianca - rilievo di Breuil di pitture rupestri Africa 1947 - Eleborazione ©Fototeca Gilardi

Ogni volta che la Piazza del Duomo di Milano ospita un’installazione o un’opera d’arte, possiamo prevedere con certezza una sollevazione popolare.
Questa volta è accaduto per la scelta di porre davanti alla basilica milanese, la “Maestà sofferente” di Gaetano Pesce che ricorda una gigantesca Venere preistorica, rosa, acefala, trafitta da frecce e circondata da teste di belve pronte ad aggredirla. Questa riproduzione “big size” della celebre poltrona che Pesce realizzò negli anni sessanta con l’intenzione di evocare il grembo materno, dopo cinquant’anni riappare incatenata e Leggi tutto »L’ira della Potnia Theron

Le memorie di Giorgio Vasari

Giorgio Vasari, Illustrazione colorizzata su base xilografica del XVI secolo - elaborazione ©Fototeca Gilardi

Il 30 luglio 1511 nasceva ad Arezzo Giorgio Vasari, architetto, pittore e storiografo rinascimentale celebre non tanto per i suoi dipinti (che l’amico Michelangelo giudicava troppo frettolosi e privi di anima), quanto per un’eccezionale opera letteraria, fedele affresco del mondo dell’arte italiana. L’immensa opera vasariana, da considerare il primo reale tentativo di critica d’arte, si intitola “Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori da Cimabue insino ai tempi nostri” ed è composta da una serie diLeggi tutto »Le memorie di Giorgio Vasari