Vai al contenuto

Shanghai: il casino dei supplizi

20,00 

Storia Infame della fotografia pornografica vol. 6
di Santi A. Urso

Shanghai 1880-1918. Una sintesi esaustiva di tutte le immagini che hanno contribuito a dare corpo al più grande sogno dell’uomo bianco: l’Oriente.

2 disponibili

Storia Infame della fotografia pornografica vol. 6
Shanghai: il casino dei supplizi
di Santi A. Urso

Prosegue la lunga serie della Storia Infame della Fotografia Pornografica Shanghai 1880-1918. Scritto da Santi A. Urso, giornalista autore di molti saggi pubblicati su Phototeca del quale era storico collaboratore, condividendone in pieno follie e intemperanze e anche una indiscutibile competenza iconografica di stampo gilardiano.

Nonostante l’autore racconti del rischio che questo fascicolo abbia potuto uscire senza testo, (non spoileriamo l’aneddoto) tuttavia è un capitolo di Storia Infame denso di documentazione, di suggestioni,  di scenari su quel nefando capitolo dell’erotismo e pornografia che si interseca pericolosamente con gli orrori del colonialismo.

Dal primo capitolo

« …questo volume della Storia potrebbe anche chiamarsi “Sogno illustrato dei Viaggi e delle Avventure di Terra e di Mare” perché abbraccia una vastissima area incontrollabile e si prodiga per far riflettere il lettore (e anche per fargli provare sensazioni) intorno all’attrazione erotica della crudeltà fisica e al fascino erotico di cose spregevoli e repellenti. La narrazione, costituisce una sintesi esaustiva di tutte le immagini che hanno contribuito a dare corpo al più grande sogno dell’uomo bianco: l’Oriente. Evoca una strada che conduce verso il lato oscuro della pornografia.»

 

In Shanghai: il casino dei supplizi la narrazione viene illustrata con circa 100 immagini delle quali moltissime delicatamente a colori.

Peso 0,35 kg
Dimensioni 27,5 × 21,5 × 0,8 cm
Finitura

Brossura

Illustrato

Pagine

80

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Shanghai: il casino dei supplizi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.