Vai al contenuto
Home » Musica

Musica

Scala sotto le stelle

l'Uomo e le Stelle dell'Universo - Incisione xilografica di anonimo del XVI secolo ewlaborazione ©Fototeca Gilardi

Dopo aver cambiato direttore (da Alexander Pereira a Dominique Meyer ), dopo aver cambiato opera inaugurale (da “Otello” di Verdi a “Lucia di Lammermoor” di Donizetti) e dopo aver rinunciato definitivamente alla rappresentazione fisica di fronte a un pubblico, il Teatro alla Scala di Milano non piega la testa e si riorganizza per celebrare un’apertura virtuale della stagione lirica il prossimo 7 dicembre. Nel giorno dedicato a Sant’Ambrogio lo storico teatro milanese, grazie alla collaborazione con la RAI, presenterà uno Leggi tutto »Scala sotto le stelle

Ed ora … Tango!

coppie ballano un appassionato tango, illustrazione 1919 elaborazione ©Fototeca Gilardi

L’ elegante e coreografica sensualità del tango argentino potrebbe trarre in inganno sulle origini di questa danza che non nasce certo in aristocratiche sale da ballo. I primi passi di tango iniziano infatti a risuonare, intorno al 1880, tra i vicoli dei bassifondi di Buenos Aires, nella zona portuale della città dove si riversarono migliaia di immigrati a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Nelle “orillas”, i poveri quartieri periferici di Buenos Aires, nel giro di pochi decenni si ritrovano a vivere fianco a fianco giovani uomini europei in cerca di fortuna, ex militari autoctoni rimasti senza occupazione e Leggi tutto »Ed ora … Tango!

PNAT – La Piva natalizia tra Milano e il Ticino + DVD

Gelidi eroi

Per le feste natalizie lo spazio cultura popolare del nostro negozio, si è arricchito di un volume decisamente in tema La Piva natalizia tra Milano e il Ticino di Aurelio Citelli e Giuliano Grasso. Si tratta di un’ opera densa di saggi, interviste, spartiti musicali, fotografie (fra le quali quelle di Paolo Ronzio ed Elena Piccini). Al volume è allegato il DVD Musiche, riti e suoni d’inverno, con documenti sonori e video, fra i quali La Piva di Rosate, girato da Alberto Rovelli e Aurelio Citelli la notte di Natale del 2016.

Da queste pagine e dai video traspareLeggi tutto »Gelidi eroi

Attila

Attila re degli Unni, dettaglio da figurina 1905 © elaborazione Fototeca Gilardi

Attila re degli Unni, torna protagonista della cultura, in queste settimane grazie alla inaugurazione della stagione del Teatro alla Scala di Milano con l’omonima opera di Giuseppe Verdi
Attila è un personaggio della storia realmente vissuto, la sua crudeltà gli valse il soprannome di “flagello di Dio”, la sua fama di assoluta ferocia portava a credere cheLeggi tutto »Attila

Apertura Scala 2015: la Pulzella del destino

Fotografia di Ando Gilardi #andogilardi

Certo, a saperlo prima, forse la scelta di aprire la stagione scaligera celebrando una santa visionaria, che, armata di elmo e spada, esorta il re di Francia a liberare il suo paese, sarebbe stata ponderata diversamente. Ma a volte il caso agisce da sé e ci troviamo quindi pronti ad assistere all’opera verdiana mentre intorno a noi ancora aleggia un clima di terrore, che ha come “cuore” proprio Parigi e che poggia su questioni politiche (travestite da guerre religiose) incarnate da giovani fanatici.
Quest’opera evidentemente porta con sé un destino particolare, infatti il prossimo 7 dicembre “Giovanna d’Arco” verrà rappresentata per la prima volta dal 15 febbraio 1845, data della Leggi tutto »Apertura Scala 2015: la Pulzella del destino

In due o in tanti?

Sempre più appassionati di tango fanno chilometri pur di trovare il giusto partner per lanciarsi nel ballo più sensuale mai inventato dall’uomo. Si moltiplicano in rete i video di flash mob con danze collettive per manifestare e lanciare messaggi globali. Coppie improvvisate vengono prese da inaspettati raptus di liscio appena vedono una piazza con qualche decina di sparuti passanti e la pizzica, ribattezzata universalmente taranta, miete successi in tutto il mondo. Evidentemente qualcosa si muove negli appassionati di danza e il linguaggio del corpo sta iniziando ad arricchirsi e a recuperare antichi fasti dimenticati. In realtà il ballo è da sempre un momento di fondamentale importanza per l’aggregazione sociale e la sua natura è quella di essere un divertimento collettivo, in grado di Leggi tutto »In due o in tanti?