Vai al contenuto
Home » Blog » Zodiac Style – Sagittario

Zodiac Style – Sagittario

16_50_23_novembre16_BLG

Qual è lo stile preferito da ogni segno, quale la moda ideale, quale il capo d’abbigliamento più amato? Anatomicamente sappiamo che l’astrologia assegna una o più parti del corpo ad ognuno dei 12 segni e ciò rappresenta già un’utile indicazione per capirne le preferenze nel campo della moda, perché un segno tende a coprire o scoprire proprio le zone che astrologicamente gli corrispondono.

L’associazione anatomica alle gambe, punta i riflettori dello stile sagittariano su questa parte del corpo che il nono segno dello Zodiaco ama scoprire, appena la stagione lo permette. Minigonne, shorts e miniabiti sono tra i capi più amati dai Sagittari, perché con le gambe scoperte il movimento è più fluido, più libero, si può attraversare il globo a grandi falcate, come piace a questi spiriti esploratori. Le migliori ispirazioni estetiche il Sagittario le trae infatti dalle culture lontane, capaci di portare nel suo mondo colori vivaci ed accostamenti insoliti, che lui rielabora e mescola dando vita a una vasta gamma di stili, dall’etnico, all’hippie.
Quando le lunghe gambe sagittariane non sono scoperte, spesso le vediamo avvolte in calze di tutte le fogge e lunghezze, perché anche in inverno devono essere messe in primo piano.
L’ideale per i rappresentanti di questo segno è però la tenuta da viaggio, comoda, piena di tasche, completata da zaino e scarponcini. Che stia partendo, tornando, girando per la città o per le campagne il Sagittario ha sempre una borsa a tracolla, una valigia in mano o uno zaino in spalla.
L’uomo Sagittario è tra i pochi ad avere il coraggio di indossare pantaloni multicolori e camicie sgargianti, aiutato da una somma indifferenza per i dettami dell’alta moda e per nulla sedotto da ciò che la gente comune insiste a considerare “elegante”. Anche le donne del segno sono totalmente libere da questo punto di vista, amano lo stile zingaresco, gli stivali da cow-boy o semplici sandali, i capelli lunghi e sciolti; vogliono potersi sentire prive di costrizioni negli abiti che indossano e se obbligate ad acquistare capi per qualche occasione ufficiale, non vanno in crisi, prendono la prima cosa che sembra assomigliare a ciò che la gente comune di solito porta in quel frangente. Purtroppo, non riuscendo a prescindere dalla loro esuberante originalità, non azzeccano mai la tenuta giusta, ma non importa: la indossano con tale disinvoltura che fanno dimenticare anche la mancanza di stile. La sobrietà d’altronde non è il loro pregio principale.
Sa bene chi vive con un Sagittario che i rappresentanti del segno si spogliano con grande disinvoltura e pochissima malizia, indice che di questi benedetti vestiti, fosse per loro, si potrebbe pure fare a meno, ma dovendosi per forza abbigliare tendono ad abbinare i capi un po’ a casaccio, o meglio seguendo una creatività che prescinde totalmente dal gusto comune e che non teme l’eccesso, ne’ cromatico ne’ stilistico. Probabilmente fu un Sagittario il primo ad azzardare un accostamento tra le righe e i pois o tra lo stampato a fiori e il camoscio, ma è indubbio che la libertà mentale sagittariana porti a potenziali colpi di genio anche nel campo della moda.
In attesa del colpo di genio, lasciamo pure che le nostre amiche Sagittarie corrano al parco con i pantaloncini della tuta e la maglietta morsa dal cane, e che i nostri amici Sagittari si colorino i capelli di rosso per smaltire la tinta avanzata dalle sorelle, tanto il candore, l’ottimismo e la sicurezza di sé che li caratterizza, apriranno comunque loro tutte le porte, anche in mancanza di un tacco 12 o di una cravatta Marinella.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.