Vai al contenuto
Home » Blog » Vero underground

Vero underground

Mark Cooper - Monferrato earthscapes, fotografia Patrizia Piccini ©Fototeca Gilardi

Sabato 20 ottobre 2012, sono stata alla anteprima della mostra più underground che abbia mai visto: 90 metri sotto la superficie! Mark Cooper ci stupisce ancora allestendo la sua mostra “Monferrato Earthscapes”  nel cuore della terra, nella cava di gesso di Murisengo (AL).  Inaugurazione al pubblico e discese con bus-navetta:  sabato 10 – domenica 11  novembre 2012 e sabato 17 – domenica 18 novembre 2012, con orario: 9.00 – 12.00 / 14.00 – 18.00.  Biglietto di ingresso: 5 euro
Nel cuore della Terra… arrivando giù al quinto livello della cava e attraversando un corridoio nel buio, il viaggio cambia forma.
Si entra in un interminabile labirinto di gallerie e colonne che formano un enorme formicaio, i cui muri  raccontano 5 milioni di anni, come una gigantesca ed emozionante macchina del tempo.  Le fotografie  sono illuminate da semplici faretti bianchi collocati nel buio tra le gallerie nella parte centrale del percorso, mentre nella parte periferica il labirinto di gallerie è illuminato da luci di diversi colori. Dal buio emerge l’incredibile atmosfera e immensità di un luogo che si trasforma ad ogni passo, offrendo scorci quasi fiabeschi dove le colonne e gli archi della cava diventano loro stesse “opere d’arte” portando l’immaginazione dei visitatori verso nuove scoperte, verso l’infinito, all’interno della Galleria d’Arte più grande d’Italia.

Mark Cooper - Monferrato earthscapes, fotografia Patrizia Piccini ©Fototeca Gilardi

1 commento su “Vero underground”

  1. Pingback: Fototeca Storica Nazionale Ando Gilardi » Astromestieri: lo Scorpione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.