Vai al contenuto
Home » Blog » I 5 modi di amare dell’Ariete

I 5 modi di amare dell’Ariete

Lo sapevate che ogni segno zodiacale ha 5 modi di amare diversi? Se appartenete ad  un segno, significa che lì è posizionato il vostro Sole, ma Venere al momento della vostra nascita può anche occupare un segno diverso, più precisamente uno dei due precedenti o successivi al vostro. Questo influenza in modo decisivo i vostri gusti, le modalità affettive e il senso estetico.
L’Ariete può avere Venere in: Aquario, Pesci, Ariete, Toro o Gemelli.

Ariete con Venere in Aquario
L’Ariete è vulcanico, collerico, passionale e intemperante. L’Aquario è moderato, elusivo, pacato e nemico degli eccessi.  La combinazione riesce ad equilibrare i due temperamenti quasi opposti, senza spegnere il fuoco arietino e senza far saltare l’autocontrollo aquariano. Il soggetto sarà sempre incline all’amore al primo sguardo, ma riuscirà a capire se è il caso di buttarsi nell’avventura a corpo morto o se non ne vale la pena, perché l’Aquario valuta sempre di non sprecare inutilmente le proprie energie. Davanti alla tentazione di andare a convivere dopo una settimana, magari aspetterà un annetto, per valutare se sussistono quelle affinità di spirito tanto care all’Aquario. Testato questo nodo fondamentale, il rapporto sarà vivace, stimolante e intellettualmente fecondo, senza avere la pecca dell’instabilità.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Dario Fo

Ariete con Venere in Pesci
Questa Venere che ama potenzialmente tutti, combinata con il segno dell’Ego può dare risultati davvero imprevedibili. L’Ariete parte in quarta credendo di dominare la situazione e poi questa dolcissima e sensibile Venere lo rende vittima della seduzione altrui, cosicché esce dalle sue avventure con le ossa rotte. Poco male, Venere in Pesci è sempre pronta ad amare qualcun altro, a fare castelli in aria e a vedere negli altri ciò che desidera; altamente seducente si mette al servizio dell’incostanza arietina aprendo mille possibilità  e autoalimentando la propria sicurezza. Tragica e sublime, non è certo fatta per costruire una classica famiglia, ma forse … più di una sì.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Giacomo Casanova.

Ariete con Venere in Ariete
Appassionato e impulsivo, chi ha Sole e Venere in Ariete vuole ricoprire il ruolo di “cacciatore”, quasi mai (di sicuro mai a lungo) di “preda”. Non si scoraggia ed è galvanizzato dalle sfide. Il suo modo di amare è semplice ed entusiasta, facilmente ha attacchi di gelosia perché è molto possessivo, ma paradossalmente il suo attaccamento viene rafforzato dalle difficoltà esterne: se trova un rivale in amore o se la famiglia del partner è ostile all’unione, combatte strenuamente per difendere il suo sentimento che vive come il più grande sia mai esistito sulla terra, salvo poi annoiarsi e troncare quando la quotidianità diventa troppo piatta e priva di passione. Facile alle collere le sue “rotture” sono accompagnate da scenate clamorose, ma conserva sempre un sottile rimpianto per le persone amate.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Raffaello Sanzio.

Ariete con Venere in Toro
Questa Venere terrena, lenta, sensuale e artistica dona all’Ariete un po’ di stabilità in più e mette al servizio del focoso conquistatore la preziosa capacità di porre le basi di un rapporto duraturo. Senz’altro in giovane età prevale l’Ariete e i colpi di fulmine si sprecano, ma si tratta di un Ariete un po’ meno incosciente, meno imprevedibile, meno instabile, magari sempre soggetto a passioni improvvise e brusche rotture, ma col tempo arriva a mettere radici e a fermarsi riconoscendo il vero amore e dando vita ad un rapporto tendenzialmente eterno. Capace di maggiore delicatezza e attenzione al partner, diviene però possessivo in maniera direttamente proporzionale. Eccezionale fecondità artistica.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Charlie Chaplin.

Ariete con Venere in Gemelli
Scoppiettante, scanzonata, divertente e allegramente seduttiva, questa Venere in Gemelli combinata con il Sole Ariete è decisamente irresistibile. Intanto aggiunge al carattere quel pizzico di umorismo di cui l’Ariete è tragicamente privo, inoltre alleggerisce il temperamento. L’incostanza accomuna i due segni, perciò non si può pensare che il soggetto si soffermi per troppo tempo su una sola persona, ma finché c’è, con lui/lei non ci si annoia di sicuro. Attratto da partner spiritosi e intelligenti, l’Ariete con Venere in Gemelli sa anche quando fermarsi e staccarsi mentalmente da situazioni spiacevoli. Certo non perderà la passione per le scenate e continuerà a ficcarsi in relazioni ad alto tasso di incertezza, ma questa Venere si accontenta anche solo di suscitare ammirazione, perciò spesso “scarica” in modo innocuo le fulminee vampate di passione arietine.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Gregory Peck.
(Controllate dove è la vostra Venere )

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.