Vai al contenuto
Home » Blog » I 5 modi di amare del Toro

I 5 modi di amare del Toro

i 5 modi di amare del Toro

Ogni segno zodiacale ha 5 modi di amare diversi. Se appartenete ad un segno, significa che lì è posizionato il vostro Sole, ma Venere al momento della vostra nascita può anche occupare un segno diverso, più precisamente uno dei due precedenti o successivi al vostro. Questo influenza in modo decisivo i vostri gusti, le modalità affettive e il senso estetico.
Il Toro può avere Venere in: Pesci, Ariete, Toro, Gemelli o Cancro.

Toro con Venere in Pesci
Questa coppia Sole-Venere associa due segni estremamente amabili, affettuosi, dolci e portati alla cura del partner. I Toro che si trovano una Venere in Pesci arricchiscono la loro solidità e sensualità con la capacità pescina del perdono, quindi risultano un po’ più tolleranti della media di fronte alle eventuali “mancanze” del partner, anche quando questo partner non è proprio integrato nel loro ambiente, cosa che solitamente per un Toro è piuttosto importante. L’altra faccia della medaglia è che la loro fedeltà non è più a prova di bomba, perché questa Venere ha bisogno di emozionarsi spesso e si innamora in maniera totale più volte nel corso della vita. I Toro con Venere in Pesci indulgono nelle fantasticherie amorose ed hanno un mondo interiore ricco di immagini suggestive che li rendono assai fecondi dal punto di vista artistico.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Elisabetta II regina d’Inghilterra.

Toro con Venere in Ariete
Venere nel passionale ed impulsivo Ariete crea qualche problema al placido Toro. Entrambi i segni sono accomunati da una forte passione per il sesso: nell’Ariete sesso “basic”, nel Toro sesso epidermico e ricco di sensualità. Con queste premesse si può comprendere come una Venere arietina da una parte vivacizza gli approcci amorosi del Toro aiutandolo a cogliere molte occasioni che normalmente un Toro “puro” lascerebbe tranquillamente passare, dall’altra parte invece destabilizza la tendenza taurina a scegliere il partner della vita con i piedi di piombo, lanciandolo al galoppo verso conquiste improbabili. Il Toro con Venere in Ariete è spesso preda di attrazioni fisiche potenti che scompaginano i suoi piani e rischiano di mandare all’aria rapporti che lo soddisfano maggiormente dal punto di vista emotivo e quotidiano. La sua vita amorosa si gioca in un continuo altalenare tra istinto e razionalità.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Sigmund Freud.

Toro con Venere in Toro
Qui siamo di fronte ad un soggetto campione di fedeltà e stabilità, ma solo se le sue esigenze erotiche sono soddisfatte. In caso contrario una Venere taurina rischia di diventare davvero pesante. Per questa coppia di pianeti la fiducia e la durata sono imprescindibili da un progetto amoroso, ma la gelosia è dietro l’angolo perché il Toro è un segno estremamente possessivo. Tendenzialmente incapace di sotterfugi e nemico delle menzogne, basa il rapporto con il partner sulla fiducia reciproca e sui progetti comuni, spesso rappresentati da una classica famiglia, una bella casa, bei bambini pasciutelli e giardino rigoglioso. Quindi è piuttosto comprensibile che, tradire un Toro con Venere in Toro, significa distruggere non solo la sua fiducia, ma anche un progetto di vita che viene immaginato tendenzialmente eterno. Per questo i suoi rarissimi momenti di collera, in questi casi diventano terribili.
Il potente senso estetico di un Toro con Venere Toro si può esprimere in molti modi nell’ambiente che lo circonda, ma di frequente sfocia in una vera professione. Molto spesso emerge nei soggetti un grande talento per il canto.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Guglielmo Marconi.

Toro con Venere in Gemelli
Una Venere in Gemelli, segno “social” per eccellenza, costringe il lento e riservato Toro ad aprirsi agli altri anche solo per scambiare due chiacchiere, non necessariamente per verificare la dichiarazione dei redditi o la scadenza di un progetto di lavoro. Questo senso estetico gemellare aumenta anche la vanità del Toro, che normalmente ama la bellezza fine a se stessa godendone in privato, mentre con questa Venere frizzante e bisognosa di feed-back, si orienta verso il teatro e il cinema. L’immagine, già molto importante per questo segno di terra, diventa occasione di interazione con un pubblico. Dal punto di vista sentimentale c’è un’analoga apertura ai contatti anche meno profondi, un aumento della varietà di frequentazioni, ma anche una selettività estrema per quel che riguarda il prestigio e il livello sociale del partner preferito.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Rodolfo Valentino.

Toro con Venere in Cancro
Si può considerare che questa sia una Venere doppiamente potenziata: affettuosa, sentimentale, dolcissima, protettiva, materna, simbiotica, intuitiva e soprattutto capace di avvolgere la persona amata in un confortevolissimo nido di amore incondizionato. Forse un po’ troppo, a volte. Anche in questo caso il rischio di possessività è sempre latente, ma la capacità di amare è davvero profonda, così come la sensibilità artistica. La coppia è vista come stabile e duratura, la quotidianità è piena di gesti attenti all’altro, con qualche momento di capricciosità e di chiusura comunicativa. Un Toro con Venere in Cancro è appagato dalla propria famiglia e ha la vocazione del genitore, soffre molto la mancanza di un nucleo stabile e affettuoso. Esprime l’amore attraverso le cure materiali, ma riesce anche ad avere un’empatia con gli altri, che permette una grande comprensione emotiva, generalmente sconosciuta ai Toro.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Florence Nightingale.

(Controllate dove è la vostra Venere )

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.