Vai al contenuto
Home » Blog » I 5 modi di amare del Leone

I 5 modi di amare del Leone

Ogni segno zodiacale ha 5 modi di amare diversi. Se appartenete ad un segno, significa che lì è posizionato il vostro Sole, ma Venere al momento della vostra nascita può anche occupare un segno diverso, più precisamente uno dei due precedenti o successivi al vostro. Questo influenza in modo decisivo i vostri gusti, le modalità affettive e il senso estetico.
Il Leone può avere Venere in: Gemelli, Cancro, Leone, Vergine o Bilancia.

Leone con Venere in Gemelli
L’ambizioso Sole Leone e la snob Venere in Gemelli non si accontentano di poco. Questi personaggi allegri, esibizionisti, bizzarri e splendenti, sempre all’ultima moda e pieni di vitalità prediligono partners capaci di stare al loro fianco con classe e intelligenza. Fashion victim all’apparenza molto mondani, sono anche piuttosto intransigenti e conservatori sulle caratteristiche che ogni buon partner dovrebbe avere, prima fra tutti una forte propensione alla vita sociale. Detestano i drammi amorosi e le recriminazioni, a meno che non siano finte scenate fatte in pubblico per divertirsi e prendere in giro gli amici. Amanti dell’arte, della moda, del lusso, hanno un particolare fiuto nel capire se un prodotto potrà avere o meno successo.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Alexander Fleming.

Leone con Venere in Cancro
Grande cuore e grande romanticismo. Il Leone con Venere in Cancro è generoso, affettuoso e ama particolarmente la famiglia e i figli. La sua natura solare acquista un po’ di profondità e alcune ombre, come una particolare permalosità e un orgoglio più sotterraneo, raramente espresso, ma ugualmente intenso. Ha dei momenti di grande ingenuità e una parte di lui resta sempre bambina, sia nelle aspirazioni che negli entusiasmi, tanto che non è raro notare una capricciosità notevole anche in tarda età. L’amore, per un Leone con Venere in Cancro, è assolutamente “narcisista” , ma nonostante tutto, è caldo e irradia tutto intorno generosamente. Non dimentica mai di provvedere emotivamente e materialmente al partner, ai figli e a tutti coloro che per lui sono importanti, e sa anche come chiudere sdegnosamente la porta in faccia a chi ha tradito la sua fiducia. Dal punto di vista artistico ha una predilezione per l’antiquariato di lusso e per gli oggetti che abbiano un valore storico.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Napoleone Bonaparte e Mata Hari

Leone con Venere in Leone
Passionale ed egocentrica, questa Venere leonina accresce il bisogno di brillare agli occhi del partner oppure di avere al proprio fianco una personalità in grado di sostenere le proprie ambizioni. Un Leone con Venere nel segno facilmente si occupa di arte, ha un notevole senso estetico che utilizza anche nelle scelte amorose e ama in modo schietto e generoso. Le passioni possono essere eterne o anche bruciate in un istante, ma si distinguono sempre per la loro “eccezionalità” … ogni volta! Spesso questi individui sono soggetti a fissazioni e vengono attratti da persone che ricoprono, o hanno le doti per ricoprire in futuro, ruoli prestigiosi. Sanno come stare al fianco di partners di successo ed essi stessi molto spesso raggiungono alti riconoscimenti. In questo caso la loro Venere vuole essere accompagnata da qualcuno che splenda (volentieri) di luce riflessa. Esteticamente rivolti verso il proprio ombelico, sanno però comporre opere magistrali ed epiche.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Percy Bysse Shelley e Alfred Hitchcock

Leone con Venere in Vergine
Venere in Vergine, precisa, pulita, razionale e servizievole, combinata con il senso del prestigio leonino, spinge questi soggetti a scegliere un partner che abbia una certa differenza sociale o intellettiva rispetto a loro, come se dovessero stabilire una gerarchia in cui uno “comanda” e l’altro “obbedisce”, uno pensa e l’altro fa, uno insegna e l’altro impara. Qui il colpo di fulmine è più raro, il potenziale innamorato viene valutato attentamente e “testato” per un lungo periodo, i gesti di generosità sono più quotidiani e concreti. Il gusto estetico si affina e perde certi eccessi che sfiorerebbero altrimenti il cattivo gusto. L’ambizione del Sole, combinata con un modo di amare così attento ai dettagli e ai risvolti materiali dell’esistenza, può portare a scelte anche un po’ opportunistiche. Dal punto di vista estetico-artistico abbiamo una manualità raffinata e un notevole talento dialettico.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Camillo Benso di Cavour e Salvatore Quasimodo

Leone con Venere in Bilancia
La Bilancia, segno della giustizia e del diritto, rende il Leone piuttosto “devoto” all’idea del matrimonio e del legame legalizzato. La fedeltà di questi soggetti, che scelgono il partner dopo lunghe valutazioni dei pro e contro, è a prova di bomba e soprattutto, bidirezionale: non sono ammesse scappatelle. Sempre attenti alla forma fisica e al bon-ton, al modo adeguato, più elegante e amabile di rapportarsi al partner, sarebbero i compagni perfetti … se fossero un po’ più flessibili. Con loro non si può sbagliare, anche perché loro “non sbagliano mai”. La casa di un Leone con Venere in Bilancia è pensata per ricevere visite ed accogliere amici. Generosità e attenzione sono i loro tratti distintivi, insieme ad una certa dogmaticità e intransigenza.
Spiccatissimo il senso estetico, grande gusto nell’arredo degli ambienti e notevoli doti artistiche.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Denis Papin.
(Controllate dove è la vostra Venere )
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.