Vai al contenuto
Home » Blog » I 5 modi di amare del Capricorno

I 5 modi di amare del Capricorno

23_dicembre_2015_BLG

Lo sapevate che ogni segno zodiacale ha 5 modi di amare diversi? Se appartenete ad un segno, significa che lì è posizionato il vostro Sole, ma Venere al momento della vostra nascita può anche occupare un segno diverso, più precisamente uno dei due precedenti o successivi al vostro. Questo influenza in modo decisivo i vostri gusti, le modalità affettive e il senso estetico.
Il Capricorno può avere Venere in: Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci.

Capricorno con Venere in Scorpione
Questa accoppiata di segni “duri” e fortemente passionali, dà vita a soggetti che in apparenza risultano freddi e distanti mentre

nell’intimità sono capaci di grande coinvolgimento e attaccamenti eterni.
Il Capricorno nasce serio, già adulto, e quando è dotato di una Venere Scorpione, di suo già attratta da persone fortemente erotiche ed emotive, perde il suo proverbiale autocontrollo. Questo segno di terra ama dominare se stesso e gli altri, ma ha la necessità di costruire basi solide nella propria vita, anche affettivamente. Venere in Scorpione acuisce il gusto capricorniano per i coinvolgimenti profondi e soprattutto inserisce dinamiche di potere nella coppia, mentre negli affetti familiari porta a drammatizzare molto i sentimenti rivestendo di emotività ogni rapporto.
Artisticamente chi ha Sole in Capricorno e Venere in Scorpione, vive l’ispirazione a livello profondo e produce opere scarne, essenziali e piene di pathos.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Giovanni Pascoli.

Capricorno con Venere in Sagittario
Un segno ambizioso e caparbio come il Capricorno trova grande beneficio in questa Venere di fuoco, ingenua e idealista, capace di slanci etico-morali che ben si sposano con la serietà del suo temperamento. La distanza con gli altri si accorcia, il cuore si apre, ma sempre in modo selettivo perché sia il Capricorno che il Sagittario hanno un’idea molto precisa di ciò che NON vogliono: entrambi detestano i soggetti sciocchi, pigri e superficiali, entrambi preferiscono avere accanto persone alle quali insegnare o dalle quali si possa imparare, per diventare più abili o ampliare il loro sapere. Sempre nei limiti di un rapporto che deve dare sicurezza, una Venere sagittariana risulta avventurosa e curiosa di interagire con persone molto diverse che portino novità nella sua vita. Inoltre sa guardare al futuro con maggiore ottimismo, cosa che al Capricorno di solito manca. Dal punto di vista estetico e artistico Venere in Sagittario apre gli ambiziosi orizzonti capricorniani all’avventura, morale o geografica.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Giovanna d’Arco e Rudyard Kipling

Capricorno con Venere in Capricorno
La doppia presenza di Venere e Sole nel segno della responsabilità e della durata, inevitabilmente porta questi soggetti a fare scelte molto ponderate in amore. Timidi e chiusi in giovane età, quando il loro temperamento serio e adulto fa a pugni con le trasgressioni e la leggerezza adolescenziale dei coetanei, con il tempo si trovano sempre più a loro agio anche all’idea di formare una coppia, basta che sia solida e che non interferisca troppo nella loro realizzazione professionale, che resta sempre al centro della loro esistenza. Piuttosto distanti e freddi nei modi, trasmettono però molta sicurezza e sanno essere passionali e attenti, più negli aspetti materiali della vita che in quelli emotivi, ma su di loro si può sempre contare. La loro fedeltà è a prova di bomba, ma rischiano di tenere in piedi rapporti esauriti per semplice ostinazione o per questioni economiche.
Creativamente raffinati, non indulgono a fronzoli e orpelli: per loro bello è sinonimo di utile e prezioso. Grandi appassionati di libri antichi, facilmente si occupano di collezionismo e archeologia.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Benjamin Franklin e Louis Pasteur

Capricorno con Venere in Acquario
Anche in questo caso l’atmosfera che aleggia intorno ai soggetti è freddina. D’altronde se il Capricorno ha come priorità l’autonomia, l’Acquario preferisce amare l’umanità come gruppo indistinto, mentre fatica un po’ ad amare un singolo umano con nome e cognome, completo di difetti e visto da vicino, sempre quello e solo quello. Si annoia. Un Capricorno è assai più resistente alla noia, ma mantiene volentieri le distanze imposte da questa Venere Acquario. Lo spazio per le romanticherie è prossimo allo zero, così come quello per le manifestazioni emotive e le scenate epiche, mentre invece la situazione ideale contempla collaborazioni con il partner molto feconde a livello lavorativo e professionale. Artisticamente pieni di talento e originalità, amano le forme pulite, ma ribaltano tutti i canoni nell’uso del colore e nella scelta dei soggetti. Spesso hanno un buon talento musicale.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Paul Cezanne ed Henri Matisse.

Capricorno con Venere in Pesci
Il Capricorno ama stare in vetta e dominare gli altri in solitudine, i Pesci invece la solitudine la detestano, sebbene sia spesso loro compagna. Venere nel dodicesimo segno dona così allo stambecco zodiacale qualche timore in più rispetto all’impulso di restare single e soprattutto intenerisce il suo cuore, gli fa sentire pungente il bisogno di amare e di condividere le proprie emozioni. Forse è la combinazione più difficile da gestire per il soggetto, ma senz’altro lo rende assai più amabile per un partner che si vede inaspettato oggetto di romanticherie estemporanee, magari buttate lì mal volentieri, ma sempre piacevoli da ricevere. Il pessimismo capricorniano però aumenta e viene aggravato dalla tendenza a lamentarsi, propria dei Pesci. In compenso questi soggetti uniscono l’empatia verso le debolezze altrui (che il Capricorno “puro” non ammette) con la solidità e la capacità organizzativa, diventando compagni insostituibili. Dal punto di vista artistico hanno una predilezione per il racconto “ai confini della realtà”: Venere Pesci punta l’obiettivo sulle debolezze umane e il Sole Capricorno le “fustiga”.
Questa combinazione la troviamo nell’oroscopo di Molière ed E. A. Poe.
(Controllate dove è la vostra Venere )
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.