Vai al contenuto
Home » Blog » Previsioni astrologiche 2023 – parte 2

Previsioni astrologiche 2023 – parte 2

Previsioni astrologiche 2023 – parte 2 di Stefania Lucarelli, elaborazione ©Fototeca Gilardi

Dopo aver analizzato gli aspetti celesti principali di questo 2023 e i principali movimenti dei primi 4 segni, proseguiamo con i restanti 8:

LEONE

Previsioni 2023 LEONE
Previsioni astrologiche 2023 LEONE di Stefania Lucarelli, elaborazione ©Fototeca Gilardi

L’anno, per voi Leoni, si apre con un bel trigono di Giove dall’Ariete. Questo vi aiuta a tenere la mente salda e a guardare avanti con ottimismo senza cedere allo scoraggiamento.
Qualche motivo di cedere ci sarebbe, perché Urano continua a stressarvi e a suggerirvi che è ormai tempo di camminare con le vostre gambe, di rinunciare a ogni dipendenza. Ma vi dice anche di smettere di rendere gli altri dipendenti da voi, abituati come siete a pensare a tutti e a risolvere i problemi dei vostri familiari.
Nei primi due mesi dell’anno sarete ancora preoccupati, soprattutto per il partner o per le difficoltà che un vostro socio o amico caro sta attraversando.
Il 7 marzo Saturno, il pianeta responsabile di queste preoccupazioni, uscirà dal pesante aspetto di opposizione facendovi sentire meno vincolati ad assumere il peso degli altri.
Entrando nel settore dei distacchi, dove già staziona Nettuno, vi renderà più facile allontanare con una certa freddezza chi non si merita il vostro appoggio. O sopportare con grande autocontrollo l’allontanamento di qualche persona cara.
Avrete anche una gestione più razionale delle finanze e dei beni che avete in comune con gli altri.
Sfruttate le due settimane tra il 7 e il 23 marzo, libere da opposizioni e sostenute dal trigono di Giove, per mettere dei punti fermi nelle questioni che vi stanno a cuore.
Plutone inizierà ad affacciarsi in Aquario il 23 marzo opponendo il vostro Segno e mostrando, in primavera, aspetti di voi stessi che non vorreste vedere. La tarda primavera vi vedrà affaticati e sotto pressione, pieni di lavoro e di responsabilità, impegnati a difendere il vostro ruolo.
Per fortuna Marte dal 21 maggio vi sosterrà dal punto di vista fisico ed energetico, rendendovi forse un po’ troppo orgogliosi, ma dandovi quella spinta necessaria ad affermarvi.
E dal 9 giugno altri due eventi celesti vi ritempreranno dalle fatiche primaverili. Plutone tornerà in Capricorno dandovi l’occasione di indagare meglio su eventuali disturbi poco chiari. Contemporaneamente inizierà un lungo anello di sosta di Venere nel vostro segno, aspetto che vi proteggerà proprio dal punto di vista della salute.
Con Venere e Marte in Leone per tutta l’estate potrete esercitare il vostro fascino e vivere momenti appaganti anche dal punto di vista sentimentale.
Dal 12 ottobre al 23 novembre, con Urano e Giove ostili in Toro e Marte ostile in Scorpione, meglio invece tirare i remi in barca e non esporsi troppo. Le questioni familiari e professionali riprenderanno il sopravvento e assorbiranno tutte le vostre energie.
A fine anno per fortuna Marte tornerà in vostro soccorso dandovi una notevole voglia di vivere (che in realtà non vi abbandona mai) e potenziando la vostra sessualità. Attenzione a non sedurre per il solo gusto di ottenere una gratificazione. Saturno e Nettuno nella casa della condivisione stanno puntando a qualcosa di più che un semplice rapporto occasionale.

Il vostro genio personale è Hedy Lamarr. Ecco il suo pensiero: «Ho un potere che può portare cose. Sono una piccola persona che insegue una grande impresa, ma vincerò perché so di avere ragione.»

VERGINE

Previsioni 2023 VERGINE

In balia dei flutti nettuniani già da tempo, voi Vergine state esercitando l’arte della pazienza (che non avete) e dell’adattamento. Il pianeta del caos e delle metamorfosi continuerà anche nel 2023 a volervi più flessibili e possibilisti sfidando il vostro mondo cartesiano con eventi imprevedibili. Drammi e miracoli si alterneranno, ma fino ai primi di febbraio Mercurio in Capricorno riuscirà a proteggere almeno le vostre comunicazioni, la socialità e le attività commerciali. Alcuni di voi potrebbero anche programmare un figlio o avere lo spunto per un’attività creativa che vedrà la luce più avanti.
Dal 7 di marzo anche un altro pianeta vi parlerà dal misterioso mondo nettuniano. E forse questo linguaggio lo capirete meglio perché si tratta del linguaggio razionale e logico di Saturno.
Il pianeta del rigore e del realismo entrerà nel segno più fantasioso dello Zodiaco, nel “luogo astrologico” più lontano da voi. Questo significa che finalmente potrete capire meglio perché vi succedono tutte queste cose strane. Saturno vi darà la possibilità di comprendere le ragioni del caos, il senso logico dell’approssimazione, la strategia cosmica che si cela sotto l’apparente “nonsense” che vi circonda.
Con Plutone ancora favorevole dal Capricorno per quasi tutto l’anno, non vi mancherà il coraggio di ascoltare i suggerimenti di questo Saturno fuori dai canoni. Riuscirete a gestire egregiamente le eventuali difficoltà causate da soci, partner e collaboratori.
Farete una gran pulizia nelle relazioni: fuori dai piedi i pazzi sfruttatori e ben vengano i folli creativi.
Attenzione però a non essere troppo drastici perché fino al 23 marzo la sosta di Marte in Gemelli (già in atto da agosto scorso) vi renderà polemici, eccessivamente competitivi o vittime dell’aggressività altrui.
State tranquilli perché un formidabile appoggio vi verrà anche da Giove che, dal 17 maggio, si unirà a Urano già favorevole nel segno del Toro. Tra il 4 aprile e il 6 giugno il Toro ospiterà anche un anello di sosta di Mercurio. Questi aspetti segneranno una primavera di ripresa, di successo, di grande energia che vi aiuterà a concretizzare i progetti arenati o in stand by. Ma anche a mettere basi concrete alle nuove idee.
Favoriti anche i corsi, gli studi, l’attività culturale in genere, i viaggi, gli scambi con l’estero e l’apertura ad attività con stranieri o con persone estranee al vostro ambiente.
Sarà possibile anche che valutiate un investimento importante, che però si chiarirà meglio nel corso del 2024.
Tra giugno e luglio Marte nel vostro Segno vi sosterrà con grande energia in uno sprint lavorativo capace di compensarvi di molte frustrazioni passate.
Soltanto gli ultimi due mesi dell’anno vi troveranno un po’ stanchi e in conflitto con la famiglia oppure insofferenti ai soliti ambienti. Riposate, vi farà bene.

Il vostro genio personale è Marie Curie. Ecco il suo pensiero: «Lo scienziato nel suo laboratorio non è solo un tecnico, è anche un bambino davanti a fenomeni della Natura che lo affascinano come un racconto di fate.»

BILANCIA

Previsioni 2023 BILANCIA

Per voi Bilancia l’inizio dell’anno sarà un po’ in salita a causa dell’anello di sosta di Mercurio in Capricorno, segno ostile in cui si troverà ancora Plutone fino al 23 marzo (e dopo l’11 giugno). Per la maggior parte dell’anno sarete ancora occupati da questioni immobiliari o familiari, ma la corsa è ormai alla fine.
Alcuni di voi, soprattutto i nati a fine segno, impegnati nella revisione del loro passato opereranno un sofferto distacco dalle proprie radici.
Sarete tuttavia tra i fortunati che sentiranno maggiormente i benefici della breve incursione primaverile di Plutone in Aquario. La vivrete come una piccola pausa dalle preoccupazioni di casa, e avrete un potente apporto di energia creativa da spendere per ricostruirvi su nuove basi. Soprattutto considerando che, dal 2024, Plutone sarà dalla vostra parte per un ventennio!
Giove, che fino a metà maggio vi vorrà concilianti e solleciti con gli altri, magari pronti a sottoscrivere contratti e accordi a vostro discapito, nella seconda metà dell’anno punterà il faro sulle questioni economiche.
Raggiungendo Urano in Toro favorirà nuovi investimenti lavorativi e una gestione più avventurosa delle risorse comuni. Verrà anche potenziato anche il vostro bisogno di esplorare opzioni nuove di guadagno e di osare strade ignote.
Questo potrà compensare il passaggio di Saturno nei Pesci, che insieme a Nettuno porterà impegnativi cambiamenti a livello lavorativo e quotidiano.
Saturno in Pesci potrebbe avere molteplici effetti: da una parte aiutarvi a strutturare meglio le attività nuove, dall’altra contrarre un po’ il lavoro o al contrario, aumentarlo mettendo alla prova la vostra resistenza fisica. Tenetevi sotto controllo facendo periodici check-up.
Comunque un cosa è certa: Plutone in Aquario sarà un formidabile carburante per attraversare questa primavera che vedrà Saturno e Marte concludere i trigoni che vi hanno aiutato negli ultimi mesi. Sarà un’ottima rete di sicurezza che vi porterà indenni fino a i primi di giugno, quando Venere – vostro governatore – inizierà un lungo favorevole anello di sosta in Leone. Il pianeta signore della bellezza, dell’arte e dell’armonia donerà il suo tocco magico a ogni sorta di relazioni proteggendovi fino a ottobre. Marte, entrando in Bilancia a fine agosto, affiancherà Venere aumentando il vostro potere seduttivo e favorendo chi di voi cerca un’importante affermazione.

Il vostro genio personale è Ipazia di Alessandria. Ecco il suo pensiero: «La verità non cambia perché è o non è creduta dalla maggior parte delle persone.»


SCORPIONE

Previsioni 2023 SCORPIONE

Cari Scorpione, forse quest’anno vi vedremo riemergere dalla tana in cui vi siete nascosti?
Un primo piccolo aiuto ve lo darà Mercurio in anello di sosta in Capricorno fino al 10 febbraio, che stimolerà una sobria socialità. Poi finalmente, dal 7 marzo, sarà Saturno ad ammorbidire le pareti del vostro rifugio, uscendo dalla quadratura aquariana e ponendosi in favorevole aspetto di trigono.
Marte in aspetto positivo dal 23 marzo al 20 maggio stimolerà la vostra mente, vi vedrà ansiosi di partire, viaggiare, apprendere e conoscere gente nuova.
Sempre selettivi e guardinghi però non vi aprirete a chiunque, ma avrete desiderio di ricostruire un vostro personale spazio di godimento. Magari sobrio, magari con persone adulte e mature, ma sarà pur sempre un ritorno alla vita.
Avete bisogno di sicurezza, stabilità, ma anche di gioia di vivere.
Certo Saturno non è il maestro della bella vita e nel settore della creatività, dei figli e della sessualità potrebbe essere troppo serioso, ma non è detto che non possa aiutarvi. Saprete programmare e tenere duro, aiutare i vostri figli nelle difficoltà, costruire strutture solide per i vostri progetti creativi.
E poi anche la sessualità potrà riaccendersi, ma probabilmente solo all’interno di un rapporto stabile e sicuro.
Chi vive un rapporto già stabile, sta affrontando da tempo periodiche scosse, mentre altri hanno chiuso relazioni e si stanno leccando le ferite, o sperimentano senza troppa convinzione rapporti estemporanei.
Ebbene, a maggio Giove entrerà nel settore delle relazioni di coppia, da una parte aumentando l’effetto terremoto, ma dall’altro creando nuove occasioni di incontro.
Sarete così costretti a togliervi il broncio per andare incontro agli altri e magari vi piacerà anche.
Tuttavia il cielo da metà maggio ai primi di luglio non sarà troppo amichevole per voi Scorpioni, poiché le questioni di coppia e le richieste professionali o scolastiche diventeranno pressanti. L’estate vi vedrà impegnati a tagliare molti lacci che vi tengono ancorati a persone e luoghi ormai obsoleti.
Faticate a lasciare i “voi stessi” del passato, ma il vostro governatore Plutone da fine marzo ai primi di giugno, vi avrà mostrato cosa significa elaborare il passato per emergerne persone nuove. Cercate di apprendere questa preziosa e difficile lezione perché dal 2024 inizierà il vero viaggio verso la libertà dalle dipendenze. Qualunque dipendenza abbiate.
E sarà un viaggio impegnativo che partirà da una totale revisione dei rapporti familiari.
Questo 2023 sarà invece l’anno in cui comprenderete meglio le dinamiche relazionali e il vostro contributo nel creare quelle fratture che tanto vi fanno soffrire.
Tra luglio e settembre Mercurio e Marte in Vergine potranno favorire progetti e collaborazioni, nonostante Venere vi renda un po’ pigri.
Ma a ottobre il vostro amato Marte entrerà in Scorpione. Ritroverete così il pungiglione che avevate nascosto chissà dove, mentre Venere tornerà favorevole dopo 4 lunghi mesi.
Potrete finalmente dedicarvi alla vostra attività preferita, complice l’ultimo passaggio di Plutone nel settore della socialità che continuerà a rendervi seduttivi e affascinanti.

Il vostro genio personale è William Shakespeare. Ecco il suo pensiero: «Ho imparato che non posso esigere l’amore di nessuno. Posso solo dar loro buone ragioni per apprezzarmi e aspettare che la vita faccia il resto.»

SAGITTARIO

Previsioni 2023 SAGITTARIO

Impegnati a sistemare i conti e a capire come far fruttare ciò che possedete, voi Sagittari iniziate l’anno occupandovi di questioni economiche, faccende che vi interessano poco.
La colpa (o il merito) è di Plutone e di Mercurio che dal Capricorno vogliono maggiore concretezza e pianificazione nella gestione del denaro per i primi due mesi di questo 2023.
Anche Saturno è all’opera per farvi restare con i piedi per terra. Per diverso tempo ha ridotto all’osso la vostra socialità, vi ha resi più selettivi rispetto a chi frequentare. Inoltre vi ha creato qualche difficoltà con i mezzi di trasporto e di comunicazione, e ha diminuito le occasioni di viaggio.
Ebbene il 7 marzo smetterà di interferire in questi ambiti, passando in Pesci e dandosi il cambio, dopo un paio di settimane, con Plutone che entrerà in Aquario. Questo comporterà un deciso cambio di atmosfera in ambito sociale, dove risulterete più carismatici e seduttivi. Mentre Saturno andrà ad applicare la sua fredda logica alle questioni casalinghe e familiari.
Viaggi e spostamenti saranno dettati dalle vostre passioni, le comunicazioni saranno più profonde e soddisfacenti. Avrete poca voglia di stare in famiglia, dove avrete spesso la sensazione di essere giudicati troppo severamente, o dove voi stessi avrete la tendenza a chiudervi.
Contemporaneamente anche Marte uscirà dalla lunga opposizione che formava dal segno dei Gemelli smettendo di farvi vedere i vostri soci come nemici o il partner come la fonte di ogni vostro guaio.
L’uscita di Marte dai Gemelli vi permetterà di godere meglio del bellissimo trigono di Giove dall’Ariete che vi accompagna da dicembre 2022.
Giove, pianeta dell’ottimismo, della fortuna e dell’espansione, è anche il governatore del vostro segno. In questa posizione potenzierà la vostra energia creativa e sessuale fino a metà maggio.
Alcuni di voi tra il 23 marzo e il 16 maggio riusciranno a mettere in cantiere un’opera creativa che meditavano da tempo, altri invece un figlio tanto desiderato. Altri ancora riusciranno semplicemente a divertirsi e si sentiranno più centrati.
Questi aspetti positivi vi aiuteranno molto poiché, nel corso di questo 2023, Nettuno e Saturno in quadratura al vostro Segno vi faranno sentire angusti i confini in cui solitamente spaziate.
Casa, famiglia, passato, legami affettivi diventeranno gli ambiti in cui speranze e paure si toccheranno. Sarete chiamati a rileggere il passato senza più idealizzarlo, per poter apprezzare meglio il presente.
Alcuni di voi avranno la necessità di metter mano all’abitazione, o forse sentiranno un vuoto a causa di qualcuno che lascerà la famiglia.
Per fortuna la vostra quotidianità e il vostro lavoro continueranno a essere movimentati da Urano, che non vi lascia mai riposare sugli allori e stimola la nascita di nuove idee. A partire da aprile (fino ai primi di giugno) anche Mercurio si unirà a Urano e, da metà maggio, potrete sentire anche la benefica presenza di Giove che passerà in Toro portando un aumento di lavoro e di reddito.
Anche la vostra salute ne gioverà ed eventuali patologie verranno alla luce così da essere curate per tempo.
Da giugno a ottobre un lungo anello di sosta di Venere nel segno del Leone darà a molti di voi la possibilità di riprendere a viaggiare, magari in dolce compagnia. Venere vi proteggerà mentre Marte e Mercurio vi guarderanno un po’ storto dalla Vergine facendovi vivere un po’ di pressione rispetto alle responsabilità che non avrete molta voglia di prendervi.
L’anno però si concluderà con una sferzata di energia grazie all’entrata di Marte nel vostro segno a partire dal 24 novembre. Vi sentirete forti e coraggiosi, pieni di passione. Forse un tantino egocentrici, ma la famiglia e il lavoro vi hanno richiesto tanto durante l’anno, perciò godetevi questo momento senza sensi di colpa.

Il vostro genio personale è Maria Montessori. Ecco il suo pensiero: «Per insegnare bisogna emozionare. Molti però pensano ancora che se ti diverti non impari.»

CAPRICORNO

Previsioni 2023 CAPRICORNO

Voi amici Capricorno siete tra i favoriti di questo nuovo anno. Plutone nel corso del 2023 concluderà la sua decennale corsa nel vostro Segno lasciandovi consapevoli del vostro potere, di quali sono i vostri talenti e di come non dovete svenderli a nessuno. Ancora per un mese circa, fino al 10 febbraio, Mercurio stazionerà nel vostro segno accompagnandosi a Plutone, e donandovi la lucidità di capire quali saranno i vostri prossimi passi.
Poi i primi di marzo Saturno, il governatore del Capricorno, passerà in Pesci liberandovi dalla sensazione di esservi sacrificati ottenendo ben poco in cambio. Smetterete di fare economia, di pianificare le spese, di accantonare per il futuro. Sarà Plutone, dal 23 marzo all’11 giugno, a occuparsi delle vostre doti materiali e spirituali per orientarle in senso creativo e produttivo.
Saturno invece ora è pronto a dare struttura alle vostre fantasie. Inoltre, entrando in un settore preposto alla socialità farà pulizia di rapporti ormai logori e inutili, per dare spazio a relazioni che possono diventare fonte di sicurezza e raggiungere una certa longevità. Il resto verrà buttato alle ortiche senza rimorsi.
In particolare quando Giove sarà in quadratura dall’Ariete e Marte stazionerà in opposizione nel segno del Cancro, tra il 25 marzo e il 20 maggio. Questi aspetti vi renderanno ferocemente ostili verso chi oserà recriminare e lamentarsi delle vostre chiusure.
Attenzione a distrazioni e dimenticanze legate agli spostamenti, ai mezzi di trasporto, alle comunicazioni. Nettuno è il pianeta del caos e del miracolo. Da anni sembra salvarvi da contrattempi relativi a pc, telefoni, auto e via dicendo. Purtroppo l’arrivo di Saturno al suo fianco suggerisce di non affidarsi più alle soluzioni miracolose. Saturno è il senso di realtà e tarpa un po’ le ali a Nettuno, quindi i contrattempi nei settori citati potrebbero non risolversi più “da sé” come è accaduto fino allo scorso anno.
Chi di voi cerca un figlio o progetta un’attività creativa, o ancora è in cerca dell’amore, dal 17 di maggio potrà avvalersi del favore di Giove. L’astro della fortuna e dell’ottimismo potenzierà l’azione già esplosiva di Urano moltiplicando le occasioni, le idee e l’energia libidica. Mercurio completerà il quadro unendosi a Giove e Urano tra il 4 aprile e il 9 giugno. Ciò aumenterà la vostra comunicativa e la capacità di sfruttare i meccanismi utili all’espressione del vostro talento.
Un altro momento favorevole da impiegare al meglio sarà quello segnato dal passaggio prima di Marte e poi di Mercurio in Vergine tra luglio e settembre. Sarà molto utile per intraprendere corsi o crearne in prima persona, per spostarsi, viaggiare e acquisire nuove competenze.
Un po’ di nervosismo l’ultimo mese dell’anno sarà poca cosa rispetto ai grandi doni che questo 2023 ha in serbo per voi.

Il vostro genio personale è Wolfgang Goethe. Ecco il suo pensiero: «Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in sé genialità, magia e forza. Comincia ora.»

AQUARIO

Previsioni 2023 AQUARIO

Carissimi Aquari, il lungo periodo di “gestazione interiore” dettato dal passaggio di Plutone in Capricorno sta per finire. Presto inizierete a capire meglio chi siete. Avrete un piccolo assaggio di questa consapevolezza dal 23 marzo all’11 giugno, quando Plutone si affaccerà nel vostro Segno e inizierà a fornirvi varie maschere affinché troviate quella che meglio vi corrisponde.
Nella seconda parte dell’anno, il ritorno di Plutone in Capricorno vi aiuterà a rivedere gli ultimi dettagli prima di affacciarvi al mondo.
Marte dai Gemelli continuerà a fornirvi energia nervosa che potrete spendere soprattutto nel divertimento fino al 25 di marzo. Poi passerà in Cancro donandovi molta forza e resistenza che potrete impiegare nel lavoro e nell’attività quotidiana.
Marzo sarà un mese importante anche perché Saturno passerà dall’Aquario ai Pesci e finalmente potrete sentire un alleggerimento.
Saturno per voi è un pianeta amico, uno dei vostri governatori, responsabile del leggendario à-plomb aquariano. Tuttavia in questi ultimi mesi non ha funzionato a dovere: vi ha appesantiti di responsabilità e vi ha stimolato l’ambizione, senza darvi i mezzi opportuni per agire in maniera efficace.
Questo è accaduto a causa della presenza di Urano, l’altro vostro governatore, in difficile posizione di quadratura dal Toro. Questo Urano taurino vi fornisce idee troppo tradizionaliste, poco flessibili. Mette a disposizione mezzi inadeguati al vostro spirito innovatore ed eccentrico. Vi rallenta e vi mette una zavorra ai piedi.
Nella vostra vita può essere incarnato da un ambiente di lavoro poco stimolante, da una famiglia troppo statica. Oppure dal fatto che il luogo dove vivete vi sembra che offra poche alternative o scarse opportunità di sviluppo.
Nel corso di questo 2023 dovrete però trovare il lato positivo della cosa, anche se per voi è difficile apprezzare lentezze, tradizioni e confini.
Giove infatti, dopo aver movimentato (nei primi 5 mesi dell’anno) la vostra vita sociale e dato uno sprint formidabile agli studi e alle comunicazioni, passerà anch’esso in Toro.
Dal 17 maggio si unirà a Urano e Mercurio per attirare la vostra attenzione sul privato, sul nucleo familiare, sulle questioni di casa, su eventuali convivenze.
Alcuni di voi dovranno valutare se cambiare abitazione e trasferirsi (tra settembre e ottobre Marte in Bilancia sosterrà questi passi).
Altri si chiederanno se andare a convivere e “mettere su famiglia”; altri ancora saranno impegnati in ristrutturazioni o investimenti immobiliari (e nel caso sarà meglio evitare i mesi di ottobre e novembre).
Infine alcuni di voi inizieranno un percorso di analisi profonda, alla ricerca delle loro radici. Attueranno una revisione del loro passato e delle dinamiche emotive che stanno alla base di tante ferite ancora aperte.
Per voi Aquari sarà particolarmente arduo tra aprile e maggio, trovare un equilibrio tra voi stessi e l’ambiente in cui vivete.
Anche Marte ci metterà un carico in primavera, nel farvi irritare con gli altri, ma fortunatamente fin dai primi di giugno lascerà il testimone alla più pacifica e seducente Venere. Non sarà facile dividervi tra famiglia e partner, quando avete ancora bisogno di restare in ritiro dentro voi stessi. Ma il pianeta dell’accoglienza e dell’armonia fino ai primi di ottobre renderà i vostri rapporti con l’esterno molto più piacevoli. Vi spianerà la strada nelle contrattazioni e negli accordi di lavoro, ma soprattutto vi porterà l’amore.

Il vostro genio personale è Virginia Woolf. Ecco il suo pensiero: «Non c’è bisogno di affrettarsi, non c’è bisogno di brillare, non c’è bisogno di essere nessuno, se non se stessi.»

PESCI

Previsioni 2023 PESCI

Cari esseri proteiformi, dolci e sfuggenti Pesci, siete pronti all’arrivo di Saturno? Siete preparati a un bagno di realtà? Siete disposti a dare una forma ai vostri sogni?
Il vostro 2023 si sta aprendo con una certa stanchezza dovuta alla lunga quadratura che Marte vi manda dai Gemelli fin dallo scorso agosto. Impegni familiari, conflitti sul lavoro e somatizzazioni nervose si sono susseguite più o meno forti per tutto questo tempo. Dovrete cercare di resistere fino al 25 marzo e poi finalmente il pianeta della forza e dell’iniziativa sarà vostro alleato per ben due mesi, ricaricandovi come una pila.
Ma l’evento che cambierà maggiormente l’atmosfera sarà l’arrivo nel vostro segno del freddo e rigoroso Saturno che finalmente verrà in vostro soccorso come un burbero capitano alla ricerca di naufraghi.
Che dire di Saturno? Non ha una buona fama, ma rappresenta la nostra forza di volontà, la nostra capacità di resistenza, il senso di responsabilità. È lo scheletro che ci sostiene, è la bussola che segna sempre il nord, è il senso del dovere, è l’ambizione di farcela da soli.
Ecco i doni che Saturno vi porterà, mentre Nettuno continua a guidare la vostra metamorfosi.
Se accetterete di buon grado questi doni, farete importanti passi verso la maturità e l’autonomia. Ma soprattutto saprete concretizzare anche i sogni che vi sembravano più irrealizzabili.
Certo questo significherà scendere a patti con la realtà, ma in primavera avrete ben tre pianeti in grado di aiutarvi: Urano, Giove e Mercurio in sestile dal Toro. Il pianeta del lavoro, quello dell’espansione e quello dell’intelligenza uniti nel segno più terreno e pratico dello Zodiaco. Che volete di più?
Il cielo congiura affinché le vostre fantasie, i vostri sogni, le vostre visioni e aspirazioni si concretizzino in questo mondo.
Avrete anche l’aiuto di amici e collaboratori, vi scoprirete abili nelle comunicazioni e nella scelta dei mezzi e dei tempi di realizzazione.
Tra la fine di marzo e i primi di giugno in alcuni istanti cederete alla tentazione di chiudervi in voi stessi per guardarvi dentro e per scavare nelle profondità della vostra anima, in solitaria. In questo periodo è possibile anche che qualcuno ne approfitti per boicottarvi, ma non preoccupatevi. Da metà giugno tornerete padroni della situazione e vi sarà facile scoprire chi ha tramato contro di voi.
L’estate vi troverà occupati a gestire la vita di coppia, resa un po’ turbolenta dal passaggio di Marte prima e di Mercurio poi, in Vergine. Dai primi di ottobre però tornerà il sereno e risentirete il fluire di una certa energia benefica che vi stimolerà a tessere rapporti con persone lontane o culturalmente interessanti.
Questa fitta rete di relazioni che riuscirete ad alimentare nel corso di tutto il 2023, si rivelerà molto utile sia in ambito lavorativo che personale.
Nell’ultimo mese dell’anno si prevedono passaggi di livello o promozioni che però potrebbero comportare della fatica in più. Valutate bene con il saggio Saturno se è il caso di accettarli o rifiutarli.

Il vostro genio personale è Albert Einstein. Ecco il suo pensiero: «Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.»

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *