Vai al contenuto
Home » Blog » Ma dove vai, coppietta in bicicletta…

Ma dove vai, coppietta in bicicletta…

E’ curioso notare come, a distanza di un secolo, uno stesso oggetto torni di moda in maniera del tutto originale. E’ il caso della bicicletta che, usata a scopo turistico, diventa il nuovo “must” vacanziero di questo secondo decennio del XXI secolo. Fino agli anni Cinquanta la bicicletta era il mezzo di trasporto popolare più diffuso e veniva utilizzata sia per lavoro che per piacere, oltre che per coprire normalmente le medie distanze di qualche decina di chilometri. Nel dopoguerra non era raro che una coppia di sposi, senza essere reali inglesi alle Seychelles, trascorresse il viaggio di nozze in sella ad una bici, percorrendo colline e montagne, con pochissimo bagaglio e godendo di splendidi paesaggi  e della reciproca compagnia. Oggi, dopo aver sperimentato isole tropicali, hotels di ghiaccio, cerimonie subacquee e scambio delle fedi in bungee jumping, ecco che gli sposi conciliano esigenze low-cost, sensibilità ecologica e amore per il fitness risalendo in bicicletta e pedalando, super attrezzati, per tutta Europa.
Il cicloturismo sta lentamente conquistando anche le famiglie, grazie ai circuiti che organizzano nei dettagli, con un occhio in più alla sicurezza, tutta la vacanza con pargoli al seguito, fornendo le mappe dei percorsi ciclabili lontani dal traffico automobilistico, prenotando ostelli/alberghi/agriturismi e provvedendo al trasporto dei bagagli tra una tappa e l’altra.
Per i più sportivi e avventurosi invece si sta affermando il cicloturismo rurale che si snoda per sentieri poco battuti, immersi nella natura e percorribili solo in mountain bike, alla ricerca di un po’ di adrenalina o di angoli incontaminati da godere in solitaria o in compagnia di altri cultori della fatica fisica. Tra i percorsi più celebri e frequentati, inaspettatamente, troviamo il Cammino di Santiago di Compostela percorso sia a piedi che in bicicletta da centinaia di turisti ogni anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.